info@prestitimycredit.it| 0131228108

Cessione del quinto INPS

cessione del quinto inps

Sei interessato alla Cessione del quinto INPS?
Questa forma di finanziamento è perfetta per tutti i pensionati che vogliono ottenere liquidità senza bisogno di troppi documenti e di troppo tempo.

L’efficienza e la velocità sono infatti due dei suoi aspetti caratterizzanti. Unica condizione da rispettare è che il pensionato non abbia più di 85-90 anni alla scadenza del prestito. Cerchiamo di capire meglio come funziona.

Come funziona la cessione del quinto INPS?

Partiamo prima dal dato che più interessa: le cifre. Quanto si può ottenere? Gli importi in questo caso possono arrivare fino a 50.000 euro. Un aspetto però altrettanto interessante è quello sul funzionamento delle cessione del quinto. Per chi non lo sapesse, il nome del finanziamento trae origine proprio dal suo meccanismo: si potrà infatti restituire la cifra con comode rate pari massimo al 20% cioè ad un quinto della propria pensione netta. La restituzione verrà fatta proprio dall’INPS, tramite una trattenuta diretta sulla pensione percepita.

Questa modalità di rimborso è particolarmente gradita sia dai pensionati che non avranno più il problema di doversi recare in banca o in posta per effettuare il versamento con cadenza mensile, sia da parte degli Istituti di Credito che fanno diminuire le probabilità di insoluti.

La cessione del quinto INPS non può essere richiesta se si percepisce una pensione minima mentre se si percepiscono più pensioni, va calcolato il quinto sulla loro somma.

Se invece hai già una cessione del quinto attiva in questo momento puoi sempre rinegoziarla attraverso un rinnovo.

Quali sono i documenti necessari per richiedere la cessione del quinto INPS?

Se hai intenzione di richiedere una cessione del quinto INPS, sappi che sono davvero pochi i documenti che ti servono per mandare avanti la tua pratica. Quello di cui hai bisogno sono infatti solo 3 cose:

  • L’obis M
  • Il modello Cud
  • Documento d’identità e tessera sanitaria

NB: Se richiedi a noi un preventivo potrai anche fare a meno dell’ Obism e del modello Cud perchè possiamo reperirli in autonomia senza che il pensionato debba fare file estenuanti agli sportelli inps o dei patronati di zona.

Dopo aver calcolato un preventivo per la cessione del quinto pensionati, potrai inviarci eventuali altri documenti richiesti dall’istituto erogante via email per accelerare l’iter e ricevere rapidamente la liquidità di cui hai bisogno. Insieme a un nostro consulente riuscirai a sapere qual è la soluzione più vantaggiosa per la tua situazione creditizia.

Cerca nel sito

Tag più popolari

Cerca nel sito

Tag più popolari

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.