info@prestitimycredit.it| 0131228108

Prestiti Inpdap

cessione del quinto
  • 1 Dipendenti e pensionati
  • 2 Anche per protestati e cattivi pagatori
  • 3 Qualsiasi finalità

Invia la richiesta per i Prestiti INPDAP a Credem e ottieni liquidità

Fino a 60.000 € per te!

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Compilando il form le parti non hanno nessun obbligo contrattuale. I prestiti sono erogati previa approvazione di Credito Emiliano Spa per cui Prestiti My credit Srls opera in qualità di agente in attività finanziaria monomandatario promuovendo nei confronti della clientela i prodotti finanziari messi a disposizione dell’istituto erogante. La richiesta di finanziamento è condizionata al preventivo, ottenimento delle coperture assicurative dovute per legge ai sensi del DPR n. 180/50.

  • logo enasarco
  • logo inps
  • logo inpdap
  • logo noipa
  • logo dogane monopoli

Prestiti INPDAP: soluzioni veloci e garantite con la cessione del quinto

I dipendenti pubblici e statali, così come i pensionati di questi settori, hanno diritto ad accedere ai cosiddetti prestiti INPDAP, finanziamenti agevolati che possono essere rimborsati tramite cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

In realtà, è più corretto parlare di Gestione ex INPDAP dell’INPS in quanto, dal 2011, l’INPDAP è stato interamente incorporato nell’INPS, che ne ha acquisito le funzioni e i servizi, mediante la creazione di un’apposita divisione, la Gestione Dipendenti Pubblici.

Prestiti Inpdap
Prestiti Inpdap, ottieni il tuo prestito con Credem!
  • Prestiti INPDAP: la cessione del quinto
  • Prestiti pluriennali INPDAP: perché optare per la cessione del quinto
  • Piccolo prestito INPDAP: i vantaggi della cessione del quinto

Prestiti INPDAP: la cessione del quinto

La cessione del quinto ex INPDAP ha le medesime caratteristiche e vantaggi della cessione del quinto “standard”.

In dettaglio, la cessione del quinto è una forma di prestito a tasso fisso e non finalizzato rivolto a lavoratori dipendenti e pensionati che prevede la rateizzazione del debito direttamente sulla busta paga o sul cedolino della pensione, in una misura massima pari a un quinto dello stipendio o della pensione. I soli lavoratori dipendenti ancora in attività possono inoltre – al fine di ottenere maggiore liquidità – richiedere la doppia cessione del quinto, arrivando così a una rata di rimborso massima pari al 40% dello stipendio e della pensione (si parla in questo caso di prestito con delega).

Il rientro del finanziamento grazie al rimborso cessione del quinto prevede infatti il coinvolgimento diretto del datore di lavoro o dell’ente previdenziale che, mensilmente, avranno l’onere di decurtare la rata stabilita nel contratto di finanziamento dallo stipendio o dalla pensione del richiedente, e di versarla poi al finanziatore tramite bonifico su un conto dedicato.

Nel caso dei prestiti INPDAP con cessione del quinto, gli stessi sono rivolti esclusivamente a:

  • Dipendenti pubblici e statali;
  • Pensionati, ossia ex dipendenti di enti pubblici e statali

Che siano iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali dell’INPS. I prestiti possono essere erogati direttamente dall’INPS grazie a un fondo destinato a questi tipi di finanziamenti (prestiti pluriennali diretti), oppure attraverso banche e società finanziarie accreditate (prestiti pluriennali garantiti) semplicemente chiedendo a noi un preventivo. E’ anche possibile ottenere piccoli prestiti erogati direttamente da INPS per importi contenuti e con una dilazione da 1 a 4 anni.

Prestiti pluriennali INPDAP: perché optare per la cessione del quinto

I prestiti pluriennali INPDAP con cessione del quinto sono soluzioni creditizie veloci nell’erogazione, sicure nella gestione, e garantite dal rispetto di requisiti di ammissibilità, nonché da una copertura assicurativa. Dunque non è necessario avere ulteriori garanzie né garanti, e l’accesso al prestito viene accordato anche se il richiedente è un protestato o un cattivo pagatore.

Per richiedere un prestito INPDAP, in caso di finanziamenti pluriennali, il richiedente deve avere dei requisiti di anzianità, ossia:

  • 4 anni di anzianità lavorativa in caso di lavoratori dipendenti (solo per i prestiti pluriennali diretti e per i prestiti pluriennali garantiti);
  • 4 anni di contributi in caso di pensionati (solo per i prestiti pluriennali diretti).

Deve inoltre presentare alla Gestione Dipendenti Pubblici dell’INPS una documentazione comprendente:

  • documenti d’identità;
  • una dichiarazione della propria amministrazione;
  • busta paga o cedolino della pensione.

In ragione della convenzione INPS sottoscritta dal Finanziatore, con Prestiti My Credit, non sarà necessario che tu ti rivolga agli uffici INPS per richiedere la documentazione utile ad accedere al tuo prestito con cessione del quinto. Sarà il team di Prestiti My Credit a curarsi della certificazione di quota cedibile rilasciata da INPS, unitamente – laddove utile – al modello CUD e al modello OBIS M.

Piccoli prestiti EX INPDAP: i vantaggi della cessione del quinto

La Gestione ex INPDAP dell’INPS mette a disposizione dei dipendenti e dei pensionati pubblici e statali iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, a prescindere dal tipo di contratto e dall’anzianità lavorativa o pensionistica, piccoli prestiti di facile accesso, utili per coprire spese contenute ma improvvise o non preventivate. A differenza infatti dei prestiti pluriennali INPDAP, diretti o garantiti, che per essere concessi devono coprire spese ben motivate e documentate, il piccolo prestito ex INPDAP mediante cessione del quinto permette di accedere a un prestito di piccolo importo senza alcun giustificativo di spesa. Inoltre, il piccolo prestito ex INPDAP per ogni anno di debito consente di ottenere un prestito di importo pari a una mensilità netta di stipendio o di pensione, ammortizzabile in 12, 24, 36 o 48 mesi. Ad esempio, se il finanziamento dura un anno è possibile chiedere una mensilità di prestito, se dura due anni si può accedere a due mensilità di prestito e così via fino a un massimo di quattro mensilità per quattro anni.

prestiti ex inpdap
Piccolo prestito ex Inpdap, ottieni il tuo prestito con Credem!

La domanda di piccolo prestito ex INPDAP deve essere presentata on line accedendo all’area riservata del portale dell’INPS tramite l’apposito PIN. Una volta inoltrata la richiesta, nell’area riservata, è possibile verificare lo stato di avanzamento della domanda. Solitamente, i piccoli prestiti INPDAP vengono concessi entro 60 giorni dalla ricezione della domanda.

Poiché la concessione dei piccoli prestiti INPDAP dipende dalle disponibilità del Fondo Credito, è consigliabile accedere periodicamente all’area riservata del portale INPS per controllare lo stato della domanda.

Cessione del quinto a pensionati INPDAP

Prestiti a pensionati INPDAP: ecco perché scegliere la cessione del quinto della pensioneContents1 Prestiti a pensionati INPDAP: ecco perché scegliere la cessione del quinto della pensione1.1 Documenti per cessione del quinto pensione:2 Cessione del quinto della pensione: cosa prevede la normativa3 Cessione del quinto pensionati: come calcolare la quota cedibile della pensione3.1 Ecco alcuni esempi di calcolo […]

Cessione del quinto dipendente ministeriale

Prestiti veloci per dipendenti ministeriali Accedere alla cessione del quinto dello stipendio per dipendenti ministeriali significa beneficiare dei notevoli “plus” di questa tipologia di prestito personale, riservata per legge a tutti i lavoratori dipendenti. Proprio in quanto diritto riconosciuto da specifica normativa, infatti, la cessione del quinto per dipendenti ministeriali non può essere negata dal […]

Cessione del Quinto Poste

Cessione del Quinto Poste: il miglio prestito per dipendenti Postali I dipendenti di Poste Italiane SpA (che, in quanto dipendenti di azienda parapubblica, sono trattati come dipendenti pubblici, sebbene l’azienda sia privata) possono scegliere la nostra cessione del quinto poste come formula particolarmente conveniente di prestito personale. Il prestito con cessione del quinto prevede che la rata […]

Cessione del Quinto dipendenti Pubblici e Statali

  Il prestito con Cessione del Quinto dipendenti Pubblici e Statali è la miglior forma di prestito personale per dipendenti che lavorano per lo stato o per enti locali. Cessione del Quinto dipendenti Pubblici e Statali: i migliori prestiti sul mercato I prestiti con cessione del quinto, infatti,  sono un diritto dei dipendenti, tale diritto […]

Prestiti pensionati inps con invalidità

Prestiti agevolati per pensionati invalidi: da oggi si puòContents1 Prestiti agevolati per pensionati invalidi: da oggi si può2 Si può richiedere un prestito pensionati con la pensione di invalidità?3 Prestiti pensionati invalidi : quali sono i parametri per ottenere un finanziamento?4 Prestiti pensionati INPS invalidità 2017 : Quali sono le categorie finanziabili?5 Chi non può […]

Segnaposto
Cessione del quinto Brescia

La cessione del quinto ex INPDAP ha le medesime caratteristiche e vantaggi della cessione del quinto “standard”.

Preventivo di:
50.000,00
Segnaposto
Cessione del quinto vicenza

Preventivo di:
0,00
Segnaposto
Cessione del quinto nel 730

Preventivo di:
0,00

Cerca nel sito

Tag più popolari

Cerca nel sito

Tag più popolari

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.