Prestiti on line veloci : cosa sono,
come richiederli e a cosa stare attenti!

Richiedi il Preventivo Senza Impegno! Compila ora il Modulo Online

PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
Importo 10000
da 5.000 a 60.000
Durata 5 Anni
da 2 Anni a 10 Anni
Prosegui
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
Prosegui
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
Invia la Richiesta
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Compilando il form le parti non hanno nessun obbligo contrattuale.
I prestiti sono erogati previa approvazione di Credito Emiliano Spa per cui Prestiti My credit Srls opera in qualità di agente in attività finanziaria monomandatario.
Privacy Policy

Seguendo una politica di trasparenza e correttezza, nel rispetto della disciplina vigente e con particolare riferimento al D. Lgs. 30 giugno 2003 n.196 (Codice della Privacy).

Prestiti My Credit Agenzia in attività finanziaria Srls, P.Iva 02501930065 (denominata in seguito“My Credit”) la informa che i dati da Lei forniti potranno essere oggetto di trattamento, sempre e comunque, avendo riguardo agli obblighi di Legge sopra citati. In base all’articolo 4, comma 1, lettera A, del Codice della Privacy per trattamento deve intendersi: “qualunque operazione o complesso di operazioni, svolti con o senza l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione dei dati”.

Titolare del trattamento Il titolare del trattamento è Prestiti My Credit Agenzia in attività finanziaria Srls, nella persona del suo legale rappresentante Sig. Lorenzo Maria Minucci responsabile del trattamento stesso. Finalità del trattamento I dati raccolti, trattati in modo lecito e secondo correttezza, saranno utilizzati da My Credit, previo Suo consenso, solo ed unicamente per le finalità istituzionali qui di seguito descritte:

  • per fornire i servizi presentati sui siti gestiti da My Credit o da altre società appartenenti al medesimo titolare,principalmente legati alla comparazione, all’ottenimento di proposte commerciali ed alla richiesta di finanziamenti offerti da banche o società finanziarie;
  • per fornire a quelle società (in primo luogo banche o società finanziarie) con cui My Credit o altra società appartenente al titolare ha stipulato/stipulerà accordi commerciali le informazioni necessarie all’erogazione dei servizi da Lei richiesti;
  • per l’attività di valutazione creditizia, anche per il tramite di verifiche incrociate, condivisione ed aggiornamento continuo e reciproco di dati, con banche dati esterne, e/o con quelle società (cosiddette Centrali Rischi) cui My Credit e/o i suoi partner commerciali (principalmente banche o società finanziarie) ricorrono/ricorreranno per integrare la valutazione del credito;
  • per verificare il livello di soddisfazione della clientela di My Credit e/o di quelle società (principalmente banche o società finanziarie) con cui My Credit ha stipulato/stipulerà accordi commerciali;
  • per proporre eventuali nuove offerte di estensione del servizio erogato da My Credit o da altre società appartenenti al medesimo titolare e/o da parte di quelle società (principalmente banche o società finanziarie) con cui My Credit ha stipulato/stipulerà contratti commerciali e più in generale per le attività di fidelizzazione della clientela;
  • per la comunicazione commerciale, l’offerta di prodotti o servizi, l’invio di materiale pubblicitario, il compimento di ricerche di mercato da parte di My Credit o di altre società appartenenti al medesimo titolare, attraverso lettere, telefono, posta elettronica, ecc.;
  • per la comunicazione commerciale, l’offerta di prodotti o servizi, l’invio di materiale pubblicitario, il compimento di ricerche di mercato da parte di società terze – a cui i dati stessi potranno essere ceduti – attraverso lettere, telefono, posta elettronica, ecc.;
  • per eseguire in generale gli obblighi di legge. My Credit non procederà alla raccolta o al trattamento di dati sensibili (ad esempio iscrizione a sindacati, partiti o altre associazioni, dati relativi alla salute).

Tali dati potranno però essere successivamente acquisiti e trattati dalle banche o dalle società finanziarie che dovranno valutare ed eventualmente erogare i finanziamenti, sempre nei limiti in cui tale trattamento sia strumentale per la specifica finalità perseguita dall’operazione o dai servizi richiesti. Le comunichiamo che Lei è libero di prestare o meno il Suo consenso al trattamento dei dati personali per le finalità sopracitate. Tuttavia, è nostro obbligo informarla che il Suo eventuale rifiuto a tale consenso comporterà l’impossibilità da parte di My Credit di erogarle il servizio richiesto, fatto salvo quanto previsto dall’art. 7, comma 4, del Codice della Privacy in caso di Sua opposizione “al trattamento dei dati personali che la riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale”.

Categorie di soggetti ai quali i dati potranno essere comunicati: I dati da Lei forniti potranno essere comunicati in forza delle finalità sopra descritte a:

  • società appartenenti al medesimo titolare di My Credit.
  • società che svolgono servizi bancari e finanziari con cui My Credit o altra società appartenente al medesimo titolare ha stipulato/stipulerà accordi commerciali (principalmente banche o società finanziarie) per l’esecuzione delle disposizioni da Lei ricevute, ovvero, per l’erogazione dei servizi da Lei richiesti;
  • società di valutazione creditizia ed enti interbancari che rilevano i rischi finanziari (cosiddette Centrali Rischi), tra cui in particolare CRIF S.p.A. , Centrale di Tutela del Credito e Experian S.p.A.;
  • società di servizi per l’acquisizione, la registrazione e il trattamento di dati rivenienti da documenti o supporti forniti od originati dagli stessi clienti e aventi a oggetto lavorazioni massive relative a pagamenti, effetti, assegni e altri titoli;
  • società che svolgono attività di trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni alla clientela;
  • società che svolgono servizi di archiviazione della documentazione relativa ai rapporti intercorsi con la clientela;
  • società di gestione di sistemi nazionali e internazionali per il controllo delle frodi ai danni delle banche e degli intermediari finanziari;
  • società di recupero crediti;
  • società di gestione dei servizi di pagamento, di carte di credito etc.;
  • società incaricate di attività di revisione;
  • società di rilevazione circa: qualità dei servizi forniti, soddisfazione della clientela, offerta di nuovi prodotti etc;
  • società con cui My Credit ha stipulato/stipulerà accordi finalizzati all’offerta commerciale di beni o servizi da parte di dette società o di soggetti terzi.

Modalità di trattamento dei dati:

My Credit assicura l’utilizzo di strumenti idonei a garantire la assoluta sicurezza e riservatezza dei dati personali da Lei forniti. ll trattamento dei dati potrà essere effettuato attraverso strumenti manuali, informatici o telematici atti a memorizzare gestire e trasmettere i dati stessi. Il sito è protetto da un firewall che blocca l’accesso ad eventuali malintenzionati; inoltre, controlli interni del software di navigazione impediscono accessi al sito non conformi alle sue specifiche di funzionamento. Per la misurazione dell’efficacia e dell’adeguatezza del servizio offerto My Credit raccoglie informazioni dal web browser utilizzato dei suoi utenti (indirizzo IP, sistemi operativi) e utilizza una soluzione tecnologica (“cookies”) in grado di comprenderne le modalità di navigazione. Ciascun utente ha la possibilità di disattivare l’utilizzo dei “cookies” in qualsiasi momento direttamente sulle impostazioni del proprio browser. My Credit segnala che, in caso di disattivazione, l’utente non sarà in grado di navigare in alcune pagine del sito.

Trasferimento dei dati all’estero I dati da Lei forniti potranno, sempre nel rispetto delle finalità e nelle modalità indicate, essere trasferiti al di fuori del territorio nazionale, in particolare – ma non solamente – verso i paesi appartenenti all’Unione Europea. Diritti dell’interessato My Credit, nel pieno rispetto delle previsioni dell’articolo 7 e 8 del Codice della Privacy, La informa che Lei ha diritto:

  • a conoscere l’esistenza di dati personali che La riguardano, che devono essere messi a Sua disposizione in forma intelligibile;
  • a conoscere l’origine dei dati che La riguardano;
  • a conoscere le finalità e le modalità del trattamento;
  • a conoscere la logica applicata in caso di trattamento effettuato con strumenti elettronici;
  • a conoscere gli estremi del titolare e dei responsabili del trattamento;
  • a conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati;
  • all’aggiornamento, rettificazione o integrazione dei dati personali che La riguardano;
  • alla cancellazione, alla trasformazione in forma anonima o al blocco dei dati personali che La riguardano, il cui trattamento non fosse stato correttamente autorizzato;
  • ad opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • ad opporsi al trattamento dei dati previsto ai fini dell’invio di materiale pubblicitario o ai fini di informazione commerciale.

Per esercitare i diritti di cui all’articolo 7 del Codice della Privacy testé riassunti, il cliente potrà rivolgersi a My Credit secondo le modalità previste dall’articolo 9 del medesimo codice, e preferibilmente a mezzo lettera raccomandata A/R, così indirizzata:

Prestiti My Credit Agenzia in attività finanziaria Srls Att.ne Responsabile Trattamento Dati Spalto Marengo, 1 – 15121 Alessandria

Prestiti personali

Cessione del quinto

Altre tipologie di prestito

È arrivato il momento in cui arredare la propria casa è il sogno più grande da realizzare e ovviamente, lo si vorrà fare nel miglior modo possibile. Per fare questo è importante non sottovalutare sia l’impegno fisico della persona ma soprattutto quello economico. 

Se nel corso degli anni hai avuto la necessità di richiedere più prestiti e ora ti ritrovi con più rate da pagare e non riesci ad arrivare serenamente a fine mese devi sapere che esiste una soluzione: il consolidamento debiti

Difatti il finanziamento casa, proprio in virtù della sua finalità, andrà a coprire l’intero fatturale documentato dalle aziende commissionate per i lavori di ristrutturazione, per le forniture degli arredi o specializzate nell’installazione di sistemi a risparmio energetico..

Il finanziamento auto nasce grazie alle ridotte capacità finanziarie che costringono la maggior parte dei lavoratori dipendenti ad affrontare scelte oculate in qualsiasi tipologia di acquisto, impongono parimenti a sottostare ad alcuni obblighi nel caso tali spese assumano una certa entità.

1

Prestiti on line e finanziamenti

La diffusione di internet e la crescente domanda di prestiti da parte dei consumatori in questi momenti di crisi, ha sviluppato la modalità di richiesta di finanziamenti online.

La velocità è garantita, la convenienza a volte altrettanto, ma anche il grado di attenzione dell’utente deve essere alto perché dietro ogni richiesta per ottenere liquidità possono nascondersi brutte sorprese.
Se siete su questa pagina probabilmente siete alla ricerca di un prestito personale o di una cessione del quinto dello stipendio o pensione da ottenere con la massima velocità, ecco perché vi proponiamo qualche piccolo consiglio per evitare di incappare in trucchetti dai quali è difficile uscirne a cose fatte.

Ricorrere al web per ricevere un preventivo per un prestito o una cessione del quinto è fonte di un significativo risparmio di tempo e di molteplici vantaggi come:

Per il cliente

  • Può confrontare diversi preventivi da casa.
  • Risparmia tempo perché non è costretto nella fase iniziale a dover cercare una Banca o una Finanziaria vicino al suo domicilio dovendo così andare fisicamente in 4 o 5 strutture diverse per formulare le richieste di preventivo.
  • Inviando semplici documenti si può ottenere un preventivo per un Prestito Personale o per una Cessione del Quinto in maniera semplice ed in poche ore.

Dal lato della Banca o finanziaria erogante invece:

  • si riduce l’impiego di risorse come Agenti in attività finanziaria in strutture locali per la fase di valutazione della richiesta riducendo così i costi finanziari che ovviamente sarebbero a carico del cliente.
  • Inviando la richiesta di preventivo on line i funzionari esperti della Banca hanno modo di preparare un preventivo coerente con la richiesta del cliente in tempi rapidi.
  • questo tipo di modalità permette di standardizzare i processi di valutazione dei preventivi ottimizzando le procedure centralizzando ad un team di esperti tutte le richieste lasciando il tempo, agli agenti territoriali, di dedicarsi semplicemente alla raccolta delle firme senza sovraccaricare il personale di incombenze che rallenterebbero il servizio a discapito del cliente.

Ricapitolando quindi, i vantaggi per l’utente finale sono molteplici nel richiedere un Prestito on line veloce ma attenzione, non è tutto oro quello che luccica! 

Come bisogna muoversi nell’insidioso mondo finanziario, attraverso l’altrettanto insidioso mondo della comunità online?

Innanzitutto, è fondamentale prestare attenzione alla personalizzazione che la finanziaria offre del preventivo: fidarsi di società che stilano la proposta di finanziamento sulla base di parametri generali, quindi senza acquisire documentazione specifica, può rivelarsi una scelta incauta all’atto della sottoscrizione del contratto o, peggio, dopo.

Rivolgersi per un preventivo online a finanziarie che richiedono idonea documentazione fin dalla prima richiesta rappresenta una garanzia di serietà, che è un elemento da non sottovalutare in temi delicati come quelli economici. Ogni finanziamento deve essere tagliato sulle necessità del finanziato più che massimizzare gli introiti della finanziaria; in assenza di dati precisi nessuna Società è in grado di proporre il prodotto davvero adeguato al proprio cliente.

Quelli che possono variare da persona a persona sono dettagli non certo irrilevanti nell’ambito di un prestito personale: per esempio, la durata del finanziamento può essere condizionata dalla durata di un contratto di lavoro (se non acquisito, come può la finanziaria proporre quella giusta?) e la rata deve essere commisurata alla capacità reddituale ed al volume di spesa mensile del cliente.

La normativa vigente prevede che la firma in calce ai contratti di finanziamento debba essere apposta personalmente ed in presenza di un funzionario dell’ente finanziatore; il legislatore intende in questo modo offrire garanzie ad entrambi i contraenti assicurando sull’identità del finanziato la banca o la finanziaria e tutelando i consumatori, protetti proprio dall’obbligo di certificazione dell’identità, da azioni fraudolente che possono intestargli un finanziamento a loro insaputa.

Bisogna quindi escludere a priori offerte di finanziamento che prevedano la chiusura dell’accordo senza un incontro personale, sia questo in agenzia o allo sportello della banca oppure attraverso una visita in casa di un consulente. La ragione di questa preclusione non ha solo una natura legale, per quanto questo basterebbe: l’incontro personale instaura un rapporto di fiducia che conduce ad una naturale serenità per tutta la durata del contratto, offrendo un punto di riferimento al cliente finanziato.

Inoltre, nei prodotti che prevedono una negoziazione dei termini del finanziamento, questa può essere condotta soltanto confrontandosi personalmente con un agente: perché privarsi di questa opportunità di risparmio o di ottenere una certa elasticità finanziaria?

Limitarsi alla richiesta del preventivo online ripara da rischi e dedicare qualche ora del proprio tempo ad un impegno finanziario non può che rivelarsi remunerativo, a lungo termine: è quindi d’obbligo da più punti di vista incontrare uno specialista dedicato per la trattativa e per la firma del contratto.

L’offerta online è molto ampia, e varia da società finanziarie molto conosciute a banche, online e non, fino a più piccole realtà: non vi è che l’imbarazzo della scelta. Posto quanto detto sulla tassativa necessità di avere un incontro personale e di fornire da subito la documentazione per l’avvio dell’istruttoria di fido, come scegliere? Gli elementi di preferenza sono determinati dalle esigenze personali, per cui non è possibile definire in assoluto un prodotto meglio di un altro o una finanziaria meglio di un’altra.

Ad ogni modo, le insidie in un finanziamento sono simili in ciascuna offerta. Attenzione quindi all’espressione del tasso di interesse, che corrisponde al costo vero del finanziamento: quello da considerare è il T.A.E.G., che include il costo del denaro (T.A.N.) e le spese di istruttoria e di gestione del rapporto.

Un’altra discriminante può riguardare la possibilità di chiudere anticipatamente il finanziamento: è una scelta che il cliente deve poter fare senza oneri eccessivi, meglio quindi optare per penalità percentuali molto basse. Ancora, grande attenzione deve essere prestata alla polizza assicurativa venduta contestualmente al finanziamento (polizza vita che ripara da morte, invalidità permanente o perdita di lavoro): attenzione anche a quel costo, che può incidere in maniera determinante sull’importo finanziato.

Cerca nel sito
Tag più popolari
Cerca nel sito
Tag più popolari
Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

RICHIEDI UN PREVENTIVO