Rimborso cessione del quinto:
rimborso automatico senza preoccupazioni

Cessione del quinto: come avviene il rimborso del prestito

La cessione del quinto è una forma di prestito personale che consente l’accesso al credito, secondo condizioni e requisiti stabiliti dalla legge, a lavoratori dipendenti (pubblici, parapubblici / municipalizzati, statali) e ai pensionati.

Tale tipologia di prestito rappresenta una soluzione molto vantaggiosa soprattutto per la peculiare modalità di rimborso cessione del quinto, automatica e sicura, della somma erogata.

rimborso cessione del quinto

Il rientro del finanziamento grazie al rimborso cessione del quinto prevede infatti il coinvolgimento diretto del datore di lavoro o dell’ente previdenziale che, mensilmente, avranno l’onere di decurtare la rata stabilita nel contratto di finanziamento dallo stipendio o dalla pensione del richiedente, e di versarla poi al finanziatore tramite bonifico su un conto dedicato.

Rimborso cessione del quinto: l’assicurazione a copertura del finanziamento

Per legge, la cessione del quinto è garantita da una doppia assicurazione, a copertura del rischio vita e del rischio impiego.

Possono quindi verificarsi due casi:

  • se il cedente, lavoratore dipendente o pensionato, muore prima dell’estinzione del debito, l’assicurazione si fa carico di coprire interamente il debito residuo nei confronti della Banca, preservando così i familiari dal diritto di rivalsa;
  • se il cedente, ossia il lavoratore dipendente, perde il lavoro, la compagnia di assicurazione è tenuta a saldare la Banca mantenendo però in questo caso il diritto di rivalsa nei confronti del debitore. Se tuttavia il cedente riesce a trovare nuovo impiego entro circa 6 mesi, la Banca notifica il contratto di cessione alla nuova azienda, in modo che la detrazione automatica delle rate possa ripartire dalla nuova busta paga, senza che sia necessario l’intervento dell’assicurazione.

Il Cliente ha facoltà di richiedere l’estinzione anticipata del prestito tramite cessione del quinto.

La procedura prevede che:

  • il cliente richieda all’ente erogante un conteggio per estinzione anticipata del debito;
  • Il Finanziatore risponda alla richiesta inviando un documento in cui, insieme al conteggio, siano indicate le modalità per estinguere anticipatamente il contratto di finanziamento, ovvero:
  • IBAN;
  • causale da inserire
  • scadenza del conteggio.

Una volta che il cliente ha proceduto all’estinzione anticipata del debito, la Banca invia le liberatorie a tutti i soggetti interessati per cui la trattenuta delle rate sulla busta paga o sul cedolino della pensione viene sospesa.

Cessione del Quinto dello Stipendio

Cessione del quinto dello stipendio: cos'è Tra le varie forme di prestito personale annoveriamo la cessione del quinto dello stipendio, un finanziamento sicuro, solido, facile da ottenere. La cessione del quinto dello stipendio infatti è una forma di finanziamento molto agevole, a...

Cessione del Quinto Poste

Cessione del Quinto Poste: il miglio prestito per dipendenti PostaliI dipendenti di Poste Italiane SpA (che, in quanto dipendenti di azienda parapubblica, sono trattati come dipendenti pubblici, sebbene l’azienda sia privata) possono scegliere la nostra cessione del quinto poste come formula...

Cessione del Quinto della Pensione in Convenzione

Finanziamenti a pensionati e cessione del quinto della pensione in convenzione Il ritiro dal lavoro ti consente di percepire la pensione, in relazione ai versamenti che hai effettuato durante la tua carriera lavorativa. Spesso, però, la somma percepita non...
Cerca nel sito
Tag più popolari
Cerca nel sito
Tag più popolari
Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

RICHIEDI UN PREVENTIVO